La zona della denominazione Frascati DOC ricade nella parte centrale della regione Lazio, in Provincia di Roma e comprende la parte acclive ed le pendici del versante settentrionale dei Colli albani. I vitigni idonei alla produzione del vino Frascati DOC sono quelli tradizionalmente coltivati nell’area geografica considerata, come la Malvasia bianca di Candia, la Malvasia del Lazio, il Bellone, il Bombino bianco, il Greco bianco ed il Trebbiano toscano e giallo; La DOC Frascati è riferita a 2 tipologie di vino bianco (“Frascati” e “Spumante”). Il “Frascati” è un vino fresco ed equilibrato con colore dal giallo paglierino più o meno intenso, odore intenso, con profumo caratteristico e delicato con note floreali, sapore secco, o amabile o abboccato, sapido, morbido. Il “Frascati” spumante è vino fresco ed equilibrato con colore dal giallo paglierino chiaro, spuma fine e persistente, odore fine e caratteristico, sapore armonico, da brut a extradry. Al sapore tutti i vini presentano un’acidità normale, un amaro poco percepibile, poca astringenza e buona struttura, che contribuiscono al loro equilibrio gustativo.

Vini correlati