La Franciacorta si trova sulla fascia collinare situata tra Brescia e l’estremità meridionale del Lago d’Iseo, in Lombardia. Il territorio di questa zona, anticamente cosparso di boschi, è stato ultimamente trasformato con l’impianto di numerosi vigneti che ne caratterizzano la peculiarità. Pur vantando una lunga storia, le cui radici risalgono all’epoca romana, il nuovo corso della vitivinicoltura della Franciacorta inizia a tutti gli effetti al principio degli anni sessanta, con la nascita delle prime cantine moderne. L’impulso alla viticoltura è arrivato grazie agli imprenditori del settore industriale che investirono e puntarono sulla coltivazione della vigna.  Oggi la Franciacorta è divenuta riferimento nazionale per quanto attiene la produzione di spumanti con il metodo classico e la Franciacorta DOCG è stata la prima a venir dedicata interamente agli spumanti metodo classico. I vitigni che costituiscono la base di questi vini sono lo Chardonnay, il Pinot bianco e il Pinot bianco. I vini fermi prodotti nella zona, perlopiù a sulla base di vitigni internazionali, rientrano nella denominazione Curtefranca DOC.

Vini correlati