Il Dolcetto d’Acqui viene prodotto utilizzando l’omonimo vitigno Dolcetto e se ne ricava un vino intenso nel colore, sciolto, leggero. La vinificazione di cantina rispetta la tradizione al fine di valorizzare ed esaltare le caratteristiche del Dolcetto: la freschezza e la bevibilità. Il carattere giovane e gradevole di questo vino Piemontese si esprime nel suo sapore asciutto ed armonico. Le caratteristiche del Dolcetto d’Acqui DOC sono date principalmente dal territorio di produzione, l’Alto Monferrato. Le colline che tagliano il territorio di Acqui sono in generale composte di un tufo bianco, o per meglio dire, di una marna argillosa compatta, o a volte sabbiosa, questi terreni influiscono nettamente ed in modo rilevante sulle caratteristiche organolettiche delle uve prodotte e del vino derivante.

Vini correlati