Il vitigno Cabernet sauvignon ha origine nel Bordolese, la regione del Bordeaux, in Francia, soprattutto nelle sottozone del Médoc e delle Graves. E’ uno tra i vitigni più diffusi al mondo ed è particolarmente adatto per la produzione di vini di notevole qualità e grande longevità, spesso usato in assemblaggio con Cabernet franc e Merlot. Questo uvaggio è comunemente noto come “taglio bordolese“, dalla zona in cui inizialmente è stato coltivato. Test genetici recenti confermano che l’origine del vitigno è da attribuirsi ad un incrocio tra Cabernet Franc e il Sauvignon blanc. Il Cabernet Sauvignon ha la capacità di adattarsi alle più disparate condizioni climatiche e tecniche di vinificazione e, mantenendo le sue caratteristiche di riconoscibilità, esprime però perfettamente anche quelle del terroir. In Italia la zona di elezione del Cabernet sauvignon è la Toscana, soprattutto nella zona di Bolgheri, dove negli anni ’70 nacque il fenomeno dei vini “Supertuscan”. Altre zone dove il Cabernet sauvignon esprime tutta la sua potenzialità sono i Colli Euganei, nel Veneto, dove riesce a trovare condizioni ideali e buone escursioni termiche per risultare vellutato, il Collio in Friuli e l’Alto Adige, soprattutto nella conca di Bolzano. Tra i paesi del Nuovo Mondo, una zona di sicuro interesse per il Cabernet Sauvignon è la California, in particolare la Napa Valley e la Sonoma Valley. Dal punto di vista enologico, il Cabernet Sauvignon ha tutte le caratteristiche per dare grandi vini, a partire dalla sua buccia spessa e ricca di sostanze. Il tempo di macerazione sulle bucce è determinante per lo stile di vinificazione del Cabernet sauvignon. Se il mosto resta a contatto con le bucce poco tempo esso darà dei vini leggeri e di facile beva, ma se resta a contatto per un periodo sufficiente il vino avrà una carica polifenolica e un potenziale qualitativo incredibile, che potrà esprimersi al meglio con un lungo e graduale affinamento in legno, magari in barriques.

Vini correlati

Rosso
2016
Querce Bettina
Cabernet SauvignonSangiovese
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato
Visita l’Azienda
23,00
vino sangiovese cabernet sauvignon bettina

Questo vino è nato con la volontà di sperimentare blend dal gusto più internazionale, sangiovese e cabernet sauvignon. L’apporto di dell’aggiunta de cabernet  ha aggiunto al sangiovese note speziate di cannella, al palato rotondo e ammiccante che fa di questo  vino un prodotto per tutte le occasioni, di facile beva, non richiede come accade ai grandi di Montalcino la ricerca dei giusti abbinamenti per esaltarsi. Questo vino si presenta come una produzione “cometa”, perciò irripetibile, fatto con la miscelazione dei migliori vini, destinato a consumatori esigenti che amano i vini profumati e ricchi di note balsamiche.

Anche questo
vino si presenta come una produzione “cometa”:  irrepetibile fatta con i miglior vini e con i
migliori materiali, destinata a consumatori esigenti che amano i vini profumati
e ricchi di note balsamiche.

Share this product
Rosso
2013
Borgo delle Oche
Cabernet SauvignonMerlot
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato
Visita l’Azienda
13,50
svual borgo delle oche

Questo è il primo vino prodotto dall’azienda nel 1997, il nome è in lingua friulana che significa “volo” e nasce dall’assemblaggio di 2 vitigni internazionali Cabernet sauvignon e Merlot molto diffusi in Friuli Venezia Giulia.

Share this product