Il vitigno Aleatico, di probabili origini greche, in Italia è diffuso soprattutto in Toscana, Puglia e Lazio. In Toscana, lo si trova soprattutto sulla costa grossetana e livornese, mentre la sua presenza nelle regioni meridionali è sicuramente meno rilevante. L’Aleatico viene considerato un vitigno semiaromatico, dal momento che i suoi vini hanno aromi che ricordano in parte quelli degli acini maturi. Geneticamente potrebbe derivare dalla mutazione di un Moscato a bacca nera, di cui ricorda vagamente il sapore.  La sua capacità di assimilare gli zuccheri, unita all’originale aromaticità, lo rende ideale per la produzione di vini dolci, ma con esso si producono anche vini di qualità secchi. L’Aleatico rientra in molte denominazioni, sia in purezza che come componente di un blend, tra le quali ricordiamo la DOCG Elba Aleatico Passito in Toscana, l’Aleatico di Gradoli in Lazio e in Puglia le DOC Aleatico di Puglia e Salice Salentino.

Vini correlati

Bianco
2017
Vini Pacchiarotti
Aleatico
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato
Visita l’Azienda
20,00
vino mateè

L’aleatico cavallo di battaglia di Antonella si presenta in questa insolita veste: un bianco originale e molto particolare. Di colore giallo paglierino, al naso si percepiscono sentori di agrumi e fiori bianchi con spiccate note aromatiche che formano un bouquet con sensazioni di rosa in boccio e invogliano all’assaggio. In bocca è fresco, minerale, quasi sapido. L’acidità elevata nelle uve consente di preservare la freschezza e la longevità a dimostrazione delle qualità eclettiche e delle enormi potenzialità di questo fantastico vitigno autoctono.

Share this product
Bianco
2018
Vini Pacchiarotti
Aleatico
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato
Visita l’Azienda
20,00
vino ramato

L’aleatico ramato, nuova veste originale del vitigno simbolo dell’azienda, al naso arriva subito con sensazioni di rosa canina, gelsomino, ginestra e pesca gialla. Alla vista risulta di color ramato da cui prende ispirazione il nome. Al palato è sapido ben bilanciato tra corpo, acidità e persistenza.
Il Ramatico è la dimostrazione dell’ecletticità e delle enormi potenzialità di questo fantastico vitigno autoctono della Tuscia Viterbese. L’acidità elevata delle uve consente di preservare la freschezza e la longevità di questo vino.
L’acidità elevata delle uve consente di preservare la freschezza e la longevità di questo vino che vi stupirà.

Share this product
Rosato
2019
Vini Pacchiarotti
Aleatico
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato
Visita l’Azienda
20,00
vino pian di stelle

Pian di Stelle è un rosato interamente da uve aleatico. Una nuova veste per un vitigno autoctono che in questo territorio riesce ad esprimersi con grande eleganza. Di colore delicatamente rosato con aspetto limpido, ha sentori floreali, fruttati con delicate note di rosa e ciliegia. Dal sapore asciutto e fresco, gradevolmente aromatico ottimo anche come aperitivo.
Pian di Stelle è una magnifica piana collinare a ridosso della proprietà dove, in serate favorevoli si può beneficiare dello spettacolo del manto di stelle disteso sullo specchio del lago di Bolsena.

Share this product
Rosso
2019
Vini Pacchiarotti
Aleatico
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato
Visita l’Azienda
21,50
vino cavarosso

Già dalle sfumature violacee che contornano il granato si capisce di essere davanti ad un vino che sicuramante porterà allegria. Portato il calice al naso, arriva l’armonico floreale e fruttato con note di fragranza e dolcezza. Al palato sapore morbido, caldo e vellutato, lunga persistenza e leggera nota tannica nel finale.

Share this product
Dolce
2017
Vini Pacchiarotti
Aleatico
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato
Visita l’Azienda
25,00
vino butuni

Butunì è un aleatico tradizionale ottenuto con fermentazione controllata e con una breve giacenza sulle bucce. L’affinamento avviene in botti di acciaio affinché la caratteristica aromaticità del vitigno rimanga chiaramente distinguibile. Di colore vivace e aspetto limpido si presenta al naso floreale, fruttato e con spiccati sentori di ciliegia. Grande freschezza e spiccata aromaticità con equilibrio tra la nota dolce e l’acidità. Ne risulta una facile bevibilità con ricordo persistente di frutta rossa.

Share this product
Dolce
2011
Vini Pacchiarotti
Aleatico
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato
Visita l’Azienda
35,00
vino turan

Turan è un aleatico più complesso: le uve vengono sottoposte ad appassimento sui graticci a temperatura ed umidità controllate per un periodo variabile a seconda delle annate. Quotidianamente selezionate, una volta raggiunto il grado di appassimento desiderato, le uve vengono vinificate. La permanenza sulle bucce è più prolungata e affina in acciao. Dal colore consistente ed abbastanza profondo con le sfumature tipiche dei vini passiti si presenta al naso importante, ricco di profumi primari: viole appassite, visciole e amarene in confettura. Le sensazioni finali sono di grande equilibrio tra la nota dolce e  quella acidità. Ne risulta una bocca pulita e mai stanca, con una grande persistenza. TURAN prende il nome dalla divinità femminile erede del mondo antico, dea protettrice della terra e della fecondità, che corrisponde alla dea greca Afrodite e alla romana Venere. Il suo nome significa “La Signora”.

Share this product