Rosso
2018

LO STRANIERO

MerlotSangiovese
Acidità
Corpo
Alcool
Tannino
Fruttato

10,50

Aggiungi al boxGià nel box
Aggiungi al box

“Lo Straniero” ha il sangiovese e il merlot nel sangue. E’ un chiaro esempio di come il territorio prevalga e domini sulla varietà delle uve. Con piacevole timbro fruttato, armonico ed immediato. Un vero “raddese” dal tocco più gentile.

Radda in Chianti, Siena

Fermentazione spontanea in acciaio.

18 mesi in acciaio

4500 ceppi/ha

450 mslm

Marna calcarea a forte scheletro (Galestro, Alberese)

Metodi di agricoltura biologica con principi di biodinamica. Diserbo meccanico.

4000 bottiglie

Fine settembre- inizio ottobre